Qual è la vena renale sinistra?

La vena renale sinistra è una delle due vene renali che fanno parte del sistema circolatorio, portando il sangue desossigenato lontano dai reni. La vena renale destra drena il rene destro e la vena renale sinistra drena il rene sinistro. La vena renale sinistra è spesso più lunga di quella destra.

Entrambe le arterie renali destra e sinistra si dipartono dalla vena cava inferiore (IVC), chiamata anche vena cava posteriore, ed è una grande vena la cui funzione è di trasportare il sangue deossigenato dalla porzione inferiore del corpo alla destra del cuore atrio. La vena cava inferiore si trova dietro la cavità addominale, o regione addominale, e viaggia lungo la destra della colonna vertebrale, che è anche conosciuta come colonna vertebrale o spina dorsale. Il lato inferiore destro della parte posteriore del cuore è dove la vena cava inferiore entra nell’atrio destro.

Il rene è un organo a forma di fagiolo con il lato concavo che ha un’area chiamata hilo o ilo, che è un punto di entrata e di uscita per nervi, vene, arterie e altre strutture. Idealmente ogni rene ha una singola vena renale, ma avere più vene renali è una variazione comune. Le arterie renali si dividono in due rami dove entrano nell’ilo del rene.

Il ramo anteriore o superiore riceve sangue dalla parte superiore del rene. Il ramo posteriore o inferiore riceve sangue nella parte inferiore del rene. Non è insolito che entrambe le arterie renali abbiano un ramo aggiuntivo che preleva il sangue dall’uretere, che è un tubo che trasporta l’urina dal rene alla vescica.

La vena cava inferiore si trova sul lato destro del corpo, rendendo la vena renale sinistra più lunga della destra. A causa del fatto che la vena cava inferiore non è identica su entrambi i lati, la vena renale sinistra è spesso attaccata ad altre vene come la vena soprarenale sinistra, la vena frenica inferiore sinistra, la seconda vena lombare sinistra e la gonadal sinistra vena, che è la vena ovarica sinistra nelle femmine e la vena testicolare sinistra nei maschi. Le controparti del lato destro di queste vene svuotano direttamente nella vena cava inferiore.

La trombosi venosa renale è un disturbo che può interessare la vena renale destra o sinistra. È contrassegnato da un trombo, o coagulo di sangue, che blocca la vena. I sintomi della trombosi venosa renale comprendono il sangue nelle urine e la riduzione della produzione di urina. Un altro disturbo della vena renale è la sindrome di schiaccianoci, nota anche come sindrome da intrappolamento renale, che risulta dalla compressione della vena renale sinistra. I sintomi della sindrome di schiaccianoci sono di ampia portata, rendendo difficile la diagnosi.