Qual è la connessione tra DHEA e Fertility?

Il deidroepiandrosterone (DHEA) è prodotto naturalmente nelle ghiandole surrenali del corpo come ormone steroideo. Il DHEA nelle donne viene convertito in estrogeno, che è necessario per la normale riproduzione, e bassi livelli di DHEA possono indicare bassi livelli di estrogeni che possono avere un effetto diretto sulla fertilità. Supplementi di DHEA possono fornire un aumento della fertilità in tali casi. Mentre il meccanismo degli integratori non è chiaro, la ricerca preliminare e le relazioni aneddotiche affermano una connessione positiva tra DHEA e fertilità. Gli integratori di DHEA vengono anche utilizzati per problemi di salute non correlati alla fertilità, tra cui il rallentamento dell’invecchiamento, la costruzione di muscoli e l’alleviamento o la prevenzione della depressione.

Quando le donne raggiungono i 30 anni, i loro corpi ospitano meno uova di qualità. I livelli di DHEA iniziano a cadere all’incirca nello stesso tempo. Combina i due e c’è una maggiore probabilità di infertilità e una maggiore probabilità di anomalie cromosomiche nei bambini di donne che riescono a concepire.

Il DHEA e la fertilità sono direttamente correlati dal fatto che livelli crescenti di DHEA hanno dimostrato di aumentare le probabilità di concepimento spontaneo e il tasso di successo della fecondazione in vitro. Altri benefici dell’aumento dei livelli di DHEA includono una gravidanza più sana e il parto. A partire dal 2011, non è chiaro come gli integratori di DHEA influenzano il sistema ormonale di una donna per aumentare la fertilità. Ricercatori e medici suggeriscono che l’aumento dei livelli di DHEA può aumentare il rilascio di uova, aumentare la quantità di uova e migliorare la qualità delle uova. È stato anche dimostrato che l’aumento del DHEA migliora la funzionalità delle ovaie, diminuisce le possibilità di anomalie cromosomiche nelle uova più vecchie e riduce i tassi di aborto spontaneo.

Una donna dovrebbe consultare un medico qualificato se sta prendendo in considerazione l’assunzione di integratori di DHEA per aumentare la sua fertilità. Il medico comprende meglio la relazione tra DHEA e fertilità e può consigliare un dosaggio specifico per il corpo della donna e la storia medica. Prima del trattamento, il medico controllerà i livelli ormonali della donna attraverso un test della saliva, perché gli integratori possono essere efficaci solo per le donne che hanno livelli di DHEA inferiori alla media. Sovradosaggio su DHEA può anche portare a effetti collaterali, come peli sul viso o acne. Durante la terapia sostitutiva con DHEA, il medico monitorerà attentamente il paziente, poiché ogni persona reagisce in modo diverso a seconda dei suoi livelli di ormone di base.

Oltre al legame tra DHEA e fertilità, DHEA è noto per molti altri benefici per la salute e effetti collaterali positivi. Molte persone acquistano DHEA presso la loro farmacia locale come supplemento anti-invecchiamento. Il DHEA è anche usato come steroide per la costruzione muscolare e come antagonista del cortisolo per contrastare la depressione proteggendo il corpo da alti livelli di cortisolo. Infine, DHEA può anche migliorare l’umore, la cognizione, il desiderio sessuale e la memoria episodica in alcune persone.