Qual è il nucleo arcuato?

Il nucleo arcuato è un ammasso di cellule nervose localizzate nell’ipotalamo, che si collega alla ghiandola pituitaria e controlla il sistema endocrino del corpo. Esistono diversi tipi di neuroni, o cellule nervose, all’interno della struttura, compresi quelli che regolano gli ormoni compresa la dopamina. Alcuni neuroni controllano la produzione o la secrezione dell’ormone di rilascio dell’ormone della crescita (GHRH). Altri gruppi di cellule nervose regolano l’appetito e il comportamento sessuale. C’è anche un nucleo arcuato nel midollo allungato del cervello, che controlla la sensibilità ai composti chimici e il tasso di respirazione.

Molte cellule nervose nel nucleo arcuato proiettano in profondità nell’ipotalamo. Alcuni sono coinvolti nel controllo dell’appetito. Questi contengono tipicamente sostanze come il neuropeptide Y e proteine ​​correlate all’aguto. Le cellule nervose possono far scattare a qualcuno di consumare grandi quantità di cibo quando attivato, e sono normalmente regolate da ormoni stimolanti l’appetito come la grelina e la leptina.

Altri neuroni nel nucleo arcuato hanno peptidi basati sulla pro-opiomelanocortina, le cellule con questo composto possono anche regolare il comportamento sessuale. Queste cellule in genere proiettano in molte parti del cervello. Alcune cellule, chiamate neuroni della dopamina tuberoinfundibular, nel nucleo arcuato influenzano anche il rilascio di dopamina nel sangue. Le terminazioni nervose da qui che finiscono nella ghiandola pituitaria possono aiutare a regolare la prolattina, che di solito stimola la produzione di latte nelle donne che allattano i bambini.

Ci sono alcuni neuroni neuroendocrini nel nucleo arcuato che includono GHRH e neuroni della somatostatina. La somatostatina generalmente inibisce il rilascio dell’ormone della crescita, ma queste cellule spesso aiutano a passare dalla produzione dell’una all’altra sostanza. Il secremento alternato e il blocco dell’ormone della crescita sono tipicamente il risultato, massimizzando i suoi benefici per il corpo.

I neuroni nel nucleo arcuato che controllano gli ormoni della crescita e l’allattamento sono generalmente considerati neuroni neuroendocrini. Possono attivare i composti da rilasciare nel flusso sanguigno. Le cellule stimolanti l’appetito sono spesso indicate come sporgenti a livello centrale perché hanno estensioni nell’ipotalamo e in altre parti del cervello.

Danni a quest’area possono causare una completa perdita di appetito, anche quando il corpo richiede nutrimento. Quando il nucleo arcuato funziona normalmente, ormoni come laptin e grelina nel sangue possono innescare i neuroni che regolano la sensazione di fame. La struttura è generalmente considerata un punto di congiunzione tra l’attività neurologica e gli ormoni che vengono rilasciati e acquisiti dall’erogazione di sangue.