Qual è il nervo cutaneo femorale laterale?

Il nervo cutaneo femorale laterale è un nervo superficiale della parte esterna della coscia. Penetrando la pelle dall’anca alla metà della coscia, è un nervo sensoriale che invia segnali al sistema nervoso centrale (SNC) in risposta a segnali ambientali come la temperatura e segnali intrinseci come il dolore. Nascendo dalle radici dorsali dei nervi che escono dalla colonna vertebrale alla seconda e terza vertebra lombare, i neuroni del nervo cutaneo femorale laterale si attivano in una sola direzione: dai recettori sensoriali nella pelle verso il cervello.

Un vaso del sistema nervoso periferico, il nervo cutaneo femorale laterale si trova al di fuori del SNC, che consiste nel cervello e nel midollo spinale. Si collega al sistema nervoso centrale nella parte bassa della schiena all’altezza della seconda e terza vertebra lombare tramite vasi noti come radici del nervo dorsale. Ogni segmento spinale, di cui 31 in totale, presenta due coppie di radici nervose che escono dalla colonna vertebrale: le radici del nervo dorsale e ventrale.

I nervi dorsali, uno su entrambi i lati, sono i nervi sensoriali, portando i segnali afferenti dai recettori sensoriali su tali stimoli come il dolore, la temperatura e la struttura del cervello. Uscendo da ciascun segmento spinale appena prima dei nervi dorsali ci sono i nervi ventrale associati, i nervi motori che trasmettono i comandi dal cervello ai muscoli in modo che possano contrarsi in risposta. Come nervo sensitivo, il nervo cutaneo femorale laterale è responsabile dell’invio di messaggi alle sue radici dorsali, al midollo spinale e al cervello.

Dalla seconda e dalla terza vertebra lombare, il nervo cutaneo femorale laterale segue un decorso obliquo attraverso l’aspetto posteriore del muscolo maggiore psoas e l’aspetto anteriore del muscolo iliaco, entrambi i flessori dell’anca. Uscendo all’esterno di questi muscoli a circa metà della loro lunghezza, si avvicina alla spina iliaca anteriore superiore, che è la protrusione più alta dell’osso ileo o dell’osso che viene palpato sulla parte anteriore dell’anca. Attraversando la parte anteriore dell’anca appena sotto il legamento inguinale, il legamento che va dalla spina iliaca all’osso pubico, tracciando la linea in cui la gamba incontra il tronco, il nervo cutaneo femorale laterale passa sopra il muscolo sartorio profondo.

Questo nervo si biforca in due rami, un ramo anteriore e posteriore, vicino alla parte superiore del muscolo tensore della fascia lata nella parte superiore della coscia anteriore anteriore. Il ramo anteriore si avvicina alla pelle di pochi centimetri (circa 10 centimetri) al di sotto, e da qui continua a suddividere mentre corre lungo la parte esterna della coscia verso il ginocchio, innervando la pelle mentre va. Come suggerisce il nome, il ramo posteriore del nervo cutaneo femorale laterale innerva la pelle dietro questo, sulla parte posteriore esterna della coscia e giù verso il ginocchio.