Cos’è il sistema biliare?

Composto da fegato, pancreas, dotti biliari e cistifellea, il sistema biliare è responsabile della produzione e del rilascio della bile. La bile è il fluido necessario per l’emulsificazione dei lipidi durante la digestione. È prodotto dal fegato ed escreto sotto forma di feci.

Man mano che il cibo viene mangiato e digerito nello stomaco, entra nel duodeno, l’inizio dell’intestino tenue. Le cellule epatiche attivano il trasporto, secernendo la bile in una serie di dotti epatici. Alla fine, la bile scorre nel duodeno attraverso un altro portale chiamato il dotto biliare comune. La secrezione è regolata dallo sfintere di Oddi, un muscolo che si apre per consentire il passaggio.

Capace di contenere fino a 1,7 once (50 ml) di liquido quando il corpo umano sta digiunando, la cistifellea è un organo sacro che funge da sito di deposito per la bile. Durante la digestione, il sacco si svuota completamente. Le parti della cistifellea comprendono il corpo, il collo e il fondo.

Quando la bile diventa troppo concentrata con il colesterolo, si possono formare calcoli biliari che causano nausea, vomito e dolore addominale persistente. A volte il sistema biliare può essere infettato o ostruito. Attacchi ricorrenti tendono a richiedere la rimozione completa della cistifellea tramite una procedura chirurgica denominata colecistectomia.

Situato davanti al rene e allo stomaco destro, il fegato è responsabile di oltre 500 funzioni essenziali per la sopravvivenza. In primo luogo, il fegato è responsabile della disintossicazione del sangue rimuovendo droghe, alcol e batteri. Un’altra struttura strettamente associata, il pancreas, utilizza enzimi per metabolizzare proteine, grassi e carboidrati.

La pancreatite è un’infiammazione del pancreas, che può essere una grave malattia del sistema biliare. La pancreatite acuta si manifesta a causa degli enzimi che tentano di scomporla. Questo potrebbe essere causato da una abbuffata alcolica o calcoli biliari. Cronicamente, la condizione può distruggere completamente il pancreas, aumentando il rischio di sviluppare il cancro del pancreas, che è una delle principali cause di decessi correlati al cancro.

Altre malattie del sistema biliare possono anche essere fatali, in particolare quelle che colpiscono il fegato. Generalmente causata dall’alcolismo, la cirrosi comporta la cicatrizzazione del tessuto epatico che influenza progressivamente la funzione dell’organo. Dato il numero di importanti azioni che il fegato compie, l’impatto della malattia è devastante. I sintomi comuni della cirrosi includono ittero, prurito e debolezza.

Milioni di persone sono infette da epatite, una condizione di infiammazione del fegato che a volte è causata da abuso di alcol o droghe. L’epatite è anche causata da un’infezione virale che può essere di breve durata o di lunga durata. Le forme croniche della malattia spesso portano alla cirrosi. Migliaia di persone muoiono di epatite ogni anno.